La Metodologia

change management

Il know-how HRD derivante da oltre 20 anni di esperienza sulla progettazione, distribuzione e realizzazione di programmi formativi d’avanguardia, si basa sulla metodologia E3, che negli ultimi anni ha garantito il successo delle realtà aziendali che hanno scelto HRD Training Group come partner per la formazione, affidando ai suoi formatori le proprie risorse più importnti: le persone vengono formate (EDUCATION), facendo in modo che si divertano nell’apprendere (ENTERTAINMENT) le tecniche che permettono loro di esprimere al massimo, da subito e costantemente nel tempo il proprio potenziale (EMPOWERMENT). 

change management

Il coinvolgimento anche emotivo del partecipante è infatti alla base dell’apprendimento, del ricordo e della motivazione ad applicare nel tempo quanto appreso. Questo è il motivo per cui ogni appuntamento non è solo teorico, ma disseminato di prove pratiche, role plays, esercitazioni e momenti di condivisione per rendere l’evoluzione da Manager a Leader, concreta e duratura. 

La metodologia utilizzata si distingue non solo per il coinvolgimento e l’orientamento al risultato, ma anche per la precisa volontà di favorire tra i partecipanti la creazione di una rete di relazioni di business, attraverso lo sviluppo di rapporti interpersonali e di partenership rivolti alla collaborazione professionale.

change management

Durante gli appuntamenti che costituiscono il percorso (uno al mese esclusi agosto e dicembre), alcuni tra i migliori formatori italiani, tra cui lo stesso Roberto Re, condivideranno il loro know-how e tutta l’esperienza accumulata in anni di lavoro e studio sul campo, affiancati da riconosciuti esperti di settore e leader di caratura nazionale e internazionale che saliranno sul palco per portare le loro testimonianze di vita e carriera.

La strategia formativa si fonda sulle capacità tecniche e comunicative dei Trainer HRD, che comprendono le più aggiornate strategie nel campo della psicologia del cambiamento (PNL – Programmazione Neuro Linguistica, NAC – Condizionamenti Neuro Associativi, AT – Analisi Transazionale, ecc…) e su una procedura ben codificata.


Leggi i contenuti   Leggi le testimonianze   Richiedi Maggiori Informazioni